ELIE SAAB Le Parfum

amande_1

 

La mandorla verde è la massima espressione della contemporaneità: fresca, leggera, deliziosamente amara, il suo profumo è irresistibile.

I profumieri sanno che l’essenza naturale di mandorla verde non può essere estratta dal mallo esterno, dal guscio o dal frutto a forma di goccia. Deve essere confezionata con la raffinatezza della moderna profumeria. “L’estratto di mandorla verde non esiste in profumeria”, spiega il naso francese Francis Kurkdjian, “Ne abbiamo isolato la struttura e abbiamo catturato il suo peculiare profumo.”

Un’essenza naturale può essere assimilata all’arte della pittura i cui pigmenti sono estratti in natura. Le strutture molecolari usate nella moderna profumeria per riprodurre determinate essenze sono, invece, paragonabili alla fotografia, vera e propria invenzione moderna. Francis Kurkdjian spiega: “La profumeria e la fotografia sono contemporanee. Sono due arti espressive create dall’uomo all’incirca nello stesso periodo: la fotografia, con il “dagherrotipo”, e la profumeria, con la prima molecola sintetica, sono nate in Francia nel 1903.”

Il jus verde cristallino di ELIE SAAB L’Eau Couture richiama l’accordo di mandorla verde presente nelle note di fondo, proprio come accade in fotografia, nella sua moderna interpretazione della luce. Ecco l’essenza dell’eleganza più fresca.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s